www.orta.net

english, please   germany3.gif (192 byte)

il lago d'orta il più romantico dei laghi italiani

 INFORMAZIONI

LIDO DI GOZZANO: GLI AFFRESCHI VESCOVILI

dot_b.gif (48 byte) home
dot_b.gif (48 byte)
foto
dot_b.gif (48 byte) storia
dot_b.gif (48 byte) musei
dot_b.gif (48 byte) isola di san giulio
dot_b.gif (48 byte) l'ambone
dot_b.gif (48 byte) sacro monte
dot_b.gif (48 byte) attività
dot_b.gif (48 byte) cucina
dot_b.gif (48 byte) orta s.g. a piedi
dot_b.gif (48 byte) mappa turistica
dot_b.gif (48 byte) mirabilia
dot_b.gif (48 byte) tour virtuale

varia

dot_b.gif (48 byte) nietzsche a orta
dot_b.gif (48 byte) arte sul lago
dot_b.gif (48 byte) ballatella
dot_b.gif (48 byte) e. ragazzoni
dot_b.gif (48 byte) paesi di lago
dot_b.gif (48 byte) sentieri di lago
dot_b.gif (48 byte) anello azzurro
dot_b.gif (48 byte) turismo insolito
dot_b.gif (48 byte) filmografia

dot_b.gif (48 byte) video RAI
dot_b.gif (48 byte) vostri video
dot_b.gif (48 byte) webcam
   update.gif (395 byte)

 TURISMO

dot_b.gif (48 byte) hotel ristoranti
dot_b.gif (48 byte) campeggi
dot_b.gif (48 byte) appartamenti
dot_b.gif (48 byte) wine bar
dot_b.gif (48 byte) spiagge
dot_b.gif (48 byte) shopping
dot_b.gif (48 byte) agenzie immobil.
dot_b.gif (48 byte) motoscafi
dot_b.gif (48 byte) autonoleggio
dot_b.gif (48 byte) noleggio barche
arrow_1.gif (211 byte) free camper

dot_b.gif (48 byte) luoghi da vedere
dot_b.gif (48 byte) fond. calderara
dot_b.gif (48 byte) ecomuseo
dot_b.gif (48 byte) asilo bianco

dot_b.gif (48 byte) libri sul lago
arrow_1.gif (211 byte) invia cartolina!
arrow_1.gif (211 byte) scrivi su orta
arrow_1.gif (211 byte) sfondi pc di orta
arrow_1.gif (211 byte) sposarsi a Orta
arrow_1.gif (211 byte) visite guidate

dot_b.gif (48 byte) lago di mergozzo

affreschi1.JPG (199684 byte)

Consigliamo a chi, giungendo da Novara o dalle austrade, si dirige verso Orta San Giulio, di effettuare una sosta presso il Lido di Gozzano.
Ci sono piccoli "gioielli" dispersi (e poco conosciuti), ma fortunatamente in molti casi conservati con cura e rispetto, testimoni dei secoli di storia sulle colline e presso i paesi della Riviera d'Orta.
Gli affreschi vescovili e non (cinque-secenteschi) che appaiono sulla parete di un edificio dall'apparenza dimessa lì dove il lago d'Orta ha inizio, presso il lido di Gozzano, lasciando alle spalle l'abitato del paese, è uno di questi.
Gli affreschi trovano la loro ragione perché questo era il luogo dove i Vescovi di Novara si imbarcavano per raggiungere l'Isola di San Giulio.

Approfittiamo inoltre per segnalarvi sia la spiaggia lì accanto per le sue attività balneari, sia la posizione ideale del lido per passeggiate, sia a piedi che in bicicletta, di facile respiro e rilassanti, immerse tra il verde del bosco, il lago e sparute case, lungo la sponda occidentale del lago.

affreschi2.JPG (198524 byte)

affreschiok.JPG (204712 byte)

lago d'orta maggiore e stresa passeggiate trekking piemonteI

 

bucintoro.jpg (20173 byte)


In questa antica stampa, 1792, la partenza del Vescovo C.L. Buronzo verso l'Isola. La visita di un Vescovo alla riviera d’Orta non era una visita pastorale qualunque. Il Vescovo effettuava, per antico diritto feudale, un vero e proprio Ingresso Possessorio con un grande significato politico perché riaffermava il suo potere ed esigeva i tributi che gli erano dovuti da comunità e privati del lago. Il ricevimento del Vescovo Luigi Buronzo del Signore è stata l’ultima di queste grandi feste che coinvolgevano tutta la popolazione del lago. La festa aveva un suo cerimoniale stabilito che durava due giorni e che culminava con lo spettacolare viaggio in Bucintoro da Gozzano all’Isola di San Giulio (vedi anche l’incisione realizzata da Marco Antonio Dal Re nel 1758). Il Vescovo arrivava su una carrozza tirata da sei cavalli fra le grida della popolazione e gli spari delle milizie locali, poi saliva sul Bucintoro, dove gli era stata allestita una sala regale, seguito dai vari Cancellieri e Tesorieri e dava così l’ordine di salpare. Nella traversata il Bucintoro vescovile veniva scortato dalle imbarcazioni parate a festa delle diverse Comunità, adorna ognuna del rispettivo stemma. Poi la festa continuava sull’isola.

affreschi3.JPG (285481 byte)

affreschi4.JPG (261748 byte)